Alantan – un prodotto che rimuoverà le cicatrici e lo scolorimento dopo l’acne

L’acne è una delle malattie cutanee più difficili e complicate da curare. Ha anche sintomi spiacevoli e caratteristici. Non comprendono brufoli, pustole o altri brufoli. Sulla pelle possono anche rimanere chiare cicatrici o decolorazioni, che il più delle volte derivano dall’uso di un metodo di trattamento non corretto e molto invasivo o da una cura inadeguata della pelle soggetta ad acne.

Cicatrici e decolorazione della pelle – causa e trattamento

Non si può nascondere che la cura della pelle acneica richiede di solito l’uso di molti agenti con un effetto speciale, ma non aggressivo, contribuendo a pulirla. Purtroppo, purtroppo, non tutti possono prendersi cura che eliminando le lesioni cutanee non portano alla formazione di antiestetiche, sfigurando cicatrici e decolorazioni. L’acne è una condizione infiammatoria e i suoi sintomi sono brufoli. Per questo motivo, il corpo raramente è in grado di affrontare questa malattia da solo. Il nostro compito è quello di eliminare i tessuti infetti e morti con mezzi appropriati che supportano il processo di guarigione. Questo farà sì che il nuovo tessuto venga ricostruito con un metodo che non causa cicatrici atrofiche.

Questo problema si verifica anche nell’iperpigmentazione. Sono anche il risultato di un’infiammazione mal guarita, che si manifesta in questo luogo una pigmentazione irregolare della pelle, così come macchie marroni o rosse. Per questo motivo, si può cercare di nasconderli con qualsiasi tipo di cosmetica o trucco. Tuttavia, funziona solo per le donne. Si può anche provare a rimuoverli con metodi casalinghi ma non del tutto efficaci come le maschere con succo di limone. E ‘quindi meglio risparmiare tempo e denaro, e quindi raggiungere l’unguento Alantan. Il presupposto del produttore è che dovrebbe essere in grado di affrontarli abbastanza rapidamente. Puo’ farlo davvero?

Alantan – composizione unica

Alantan è uno dei preparati più frequentemente raccomandati dagli esperti per l’eliminazione di cicatrici e decolorazione dell’acne. Riduce espressamente tutti i cambiamenti, grazie ai quali avviene la rigenerazione biologica dell’epidermide danneggiata. Restituisce inoltre la sua elasticità, compattezza e, soprattutto, il suo colore naturale. Può essere utilizzato con successo anche in caso di altri problemi della pelle, perché si caratterizza per la sua azione complessa e l’alta efficienza:

  • ulcerazioni
  • Le piaghe da decubito I e II grado
  • Guarigione pesantemente ferite, tagli e abrasioni
  • Infiammazioni cutanee croniche come ATP, cioè dermatite atopica, dermatite seborroica o psoriasi.
  • Ustioni solari

Esempi di questo tipo si possono vedere qui. Per questo motivo, vale la pena di averlo nella cassetta di pronto soccorso di casa. La sua azione avrà certamente un impatto sulla formula meticolosamente sviluppata in cui possiamo trovarla:

Allantoina – una sostanza popolare, che sarà un componente di numerosi cosmetici necessari per la cura quotidiana della nostra pelle. È anche un derivato dell’acido urico. Nell’ambiente naturale la incontreremo nella radice della resina del medico. Una tale forma, tuttavia, è usata piuttosto raramente. Nella pomata troviamo una varietà sintetica, che viene prodotta in laboratorio.

L’allantoina è apprezzata per le sue numerose proprietà antinfiammatorie, idratanti, irritanti, lenitive e cheratolitiche, oltre che per prevenire l’accumulo eccessivo di cheratina. Supporta anche il processo di rigenerazione dell’epidermide, grazie al quale stimola la rapida crescita cellulare. La leviga e la ammorbidisce, rimuovendo così tutti i cambiamenti cutanei in larga misura.

  • Gelatina di petrolio bianco – appare qui come eccipiente. Tuttavia, per molti anni è stato popolarmente utilizzato nei cosmetici come efficace agente ammorbidente. Si diffonde bene anche sulla pelle, ma non la assorbe. In questo modo forma un sottilissimo strato protettivo e idratante sulla sua superficie. E’ un prodotto ipoallergenico che non provoca irritazioni o allergie. Aiuta anche a guarire le ferite stimolando la crescita delle cellule cutanee.
  • Lanolina anidra – Non solo idrata la pelle, ma previene anche la perdita d’acqua, ammorbidisce significativamente e le conferisce elasticità. Per questo motivo, la sua formula assomiglia alla composizione dello strato lipidico della pelle, prevenendo così danni da fattori esterni come le basse temperature. Ha proprietà lubrificanti, quindi è consigliato per le persone la cui pelle non ha una sufficiente produzione di sebo.
  • Olio di paraffina – ammorbidisce e leviga la pelle.
  • Idrossibenzoato di etile

Alantan – risultati d’uso ed effetti collaterali

Si tratta di una pomata che richiede un’applicazione diretta sulla pelle. Secondo le raccomandazioni del produttore, questo dovrebbe essere 2-3 volte al giorno stendendo delicatamente uno strato sottile di prodotto. Se lo si usa per trattare le ferite, è meglio applicare l’unguento sulla garza sterile e metterlo come medicazione, che verrà cambiata 3 volte al giorno. Il suo effetto è, prima di tutto, l’idratazione totale e la riduzione dell’irritazione. Il suo uso regolare aiuterà a ripristinare l’ombra naturale della pelle. La pelle incline all’acne piace Alantan, che spesso si rivela essere un agente molto efficace utilizzato nel trattamento antibiotico. Lenisce gli effetti dell’essiccazione della pelle, che non è sufficientemente idratata. Può quindi produrre ancora più sebo.

Alantan funziona solo in caso di problemi lievi della pelle, ulcere, irritazioni e ustioni causate da bagni di sole prolungati. Nonostante le opinioni popolari, non è una cura per l’acne, ma solo un agente che sosterrà il processo di trattamento e rimuovere i suoi resti. Non accade come ci si aspetterebbe, e le cicatrici e le decolorazioni vengono eliminate solo in minima parte. Il suo utilizzo non ha altri effetti collaterali. Possono verificarsi solo rare reazioni allergiche, che dipendono dai singoli principi attivi. Per questo motivo, tutte le persone soggette ad allergie devono prestare attenzione anche alla lanolina, che può causare dermatite da contatto, nonché all’etilidrossibenzoato, leggermente dannoso.

Alantan – opinioni

L’azione di questa unguento influenza anche le opinioni che ne derivano. Non sono inequivocabilmente positivi o negativi. Molte persone descrivono le loro esperienze con esso nei forum dedicati all’acne. In alcuni casi si è dimostrato molto efficace, e purtroppo non in altri. Pertanto, è meglio provare il Alantan sulla propria pelle. Tuttavia, va ricordato che non si tratta di una cura per questa malattia, ma di un prodotto che li rimuove sotto forma di cicatrici e decolorazioni. La formula è favorevole a questo, ma i nostri test Alantan si è dimostrato soprattutto come agente idratante e rassodante per la pelle. Rimuove le macchie in misura minore del previsto.

Si può cercare di sostenere l’effetto utilizzando un grande integratore alimentare in compresse, che è raccomandato in vari tipi di acne. Questo è Nonacne. Si basa su sostanze naturali, che si occupano dei più grandi eczemi e brufoli in poco tempo. Estratti di piante come il trifoglio rosso, semi d’uva e sarsaparilla tropicale permettono di ripristinare la naturale tonicità della pelle. Ecco perché tutte le macchie e le cicatrici dell’acne diventano solo un ricordo. E’ possibile acquistare Nonacne attraverso il sito ufficiale del produttore. Attualmente esiste un prezzo interessante e promozionale, grazie al quale possiamo ottenere uno o più pacchetti.

About Mario 65 Articles
Autore di  Problemi Maschili. Ha 43 anni. Gestisce la propria azienda di trasporti. Gli piace condividere le esperienze con gli altri. Egli sa bene quali problemi affliggono gli altri uomini, così egli cerca di aiutarli scrivendo sul blog. Insieme ai suoi amici ha avuto un'idea per formare una redazione di supporto per le problematiche maschili.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*